logo_puffinus

Affidate le prime capre

Nella giornata di venerdì 17 marzo, nell’ambito dell’azione C3 di contenimento del numero delle capre inselvatichite presenti sull’isola di Tavolara, è stato effettuato il primo trasferimento a terra di dieci animali.

Il gruppo di lavoro composto da personale dell’Area Marina, è stato coordinato dai veterinari dei Servizi Sanità Animale e Igiene degli allevamenti della Asl di Olbia, insieme ai veterinari dell’Agenzia Forestas, coinvolti nel progetto già per le prime fasi. Le capre, che erano state sottoposte alle analisi previste nelle prescrizioni sanitarie allegate al Piano di contenimento, approvato dalla Regione Sardegna, sono state affidate ad un allevatore locale che ha partecipato al bando di alienazione. Questa attività nasce dalla necessità di contenere gli impatti a carico della vegetazione, fortemente compromessa dalle capre, soprattutto nel cordone dunale dello Spalmatore di Terra.

cattura capre tavolara life -120cattura capre tavolara life -31

Speak Your Mind