logo_puffinus

Successo riproduttivo al 90% per la berta minore mediterranea

Buone notizie per la conservazione della berta minore a Tavolara. I dati del successo riproduttivo, a cinque dall’intervento di eradicazione del ratto nero finanziato nell’ambito del progetto comunitario Life Puffinus Tavolara, sono quest’anno particolarmente positivi. Nei nidi dell’isola il successo riproduttivo è stato, in media, dell’80%, considerando sia le grotte che i nidi controllati sui versanti. Addirittura i nidi monitorati nel versante sud, che sono 36, hanno visto un successo riproduttivo che supera il 90%: un ottimo dato anche in considerazione del fatto che Tavolara ospita oltre la metà della popolazione nidificante di questa specie.
Purtroppo invece sull’isola di Molara, dove i ratti sono ancora presenti e incidono in maniera significativa predando sia le uova che i pulcini, il successo riproduttivo si attesta sul 7%.
Questi dati, raccolti nell’ambito del monitoraggio annuale dell’avifauna finanziato anche da Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, confermano l’importanza strategica dei progetti di controllo ed eradicazione delle specie aliene invasive negli ambienti insulari.

Speak Your Mind

puffinus